bampalermo | LE FIGLIE DI SHERAZADE
17573
event-template-default,single,single-event,postid-17573,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,hide_top_bar_on_mobile_header,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-10.1.1,wpb-js-composer js-comp-ver-5.0.1,vc_responsive

LE FIGLIE DI SHERAZADE

13 Novembre 2019-16 Novembre 2019 -
LE FIGLIE DI SHERAZADE

Queste due frasi riassumono la questione posta in questo saggio, all’incrocio tra sociologia e antropologia, da una delle più importanti intellettuali del Marocco e del Maghreb. La lettura riattualizzante delle condizioni delle donne nel mondo arabo si accompagna ad un lavoro di scandaglio dei codici sociali e culturali.

 

“Le differenze principali tra Oriente e Occidente non sono facili da comprendere, tanto per gli orientali che per gli occidentali e i dissensi culturali molto gravi tra questi due mondi riposano sulla parte più nascosta del mondo arabo – musulmano: le donne. Finché non ci si renderà conto che il problema principale è quello della donna sia all’interno che all’esterno del mondo arabo e musulmano non si comprenderà a fondo tale stato di fatto e la sua triste condizione.”

 

Scarica la brochure Jasmine