bampalermo | B(L)(E)(E)(N)DINGS
16930
event-template-default,single,single-event,postid-16930,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,hide_top_bar_on_mobile_header,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-10.1.1,wpb-js-composer js-comp-ver-5.0.1,vc_responsive

B(L)(E)(E)(N)DINGS

9 Novembre 2019 - 20:00-21:00
B(L)(E)(E)(N)DINGS

by Transeuropa

 

 

B (l) (e) (e) (n) dings è il risultato di tre anni di intensa esplorazione e collaborazione in diverse regioni dell’Africa meridionale (Mozambico, Swaziland, Limpopo, Johannesburg, Pretoria, Città del Capo, Durban e la costa orientale). L’attuale pezzo stabilisce un dialogo tra la combinazione di forme ancestrali di musica e strumenti dell’Africa meridionale con forme di musica elettroacustica occidentali. Durante la preparazione del progetto, a maggio 2018, Luca ha intervistato il compositore americano Phill Niblock, noto tra l’altro per aver prodotto l’iconico album di Arthur Russell World Of Echo. Ha generosamente fornito filmati di lavori manuali rurali girati negli anni ’70 in Sudafrica e Lesotho. I film sono diffusi durante i concerti su due schermi.

 

La ricerca di Luca Forcucci osserva le proprietà percettive del suono, dello spazio e della memoria. Luca ha conseguito un dottorato di ricerca in Sonic Arts presso la De Montfort University e un Master in Sonic Arts presso la Queens University di Belfast. Ha studiato musica elettroacustica con il compositore svizzero Rainer Boesch a Ginevra, ed è stato prodotto da Al Comet, ex membro di The Young Gods.

 

con il supporto di: